Fatta e surgelata

Perchè surgelare la pasta fresca?

Semplice: perché altrimenti non sarebbe così fresca come appena fatta!

“Da sempre ci rifiutiamo di utilizzare processi ed ingredienti innaturali, come pastorizzazione, additivi e conservanti. Anzi, utilizziamo l’unico conservante naturale: il freddo.

Maurizio Vezzani – C.E.O.

Ecco qual è la differenza!

Zini produce, cuoce e surgela i suoi prodotti in tempi rapidissimi, in modo da preservarne il gusto e la naturalità a lungo. In questo modo si eliminano tutti i processi di conservazione come la pastorizzazione a vapore e il confezionamento in atmosfera protettiva (con CO2), necessari invece per conservare i prodotti cosiddetti “freschi” che invece trovi nel banco frigo.

E la differenza si sente…

Se la cucini

Ti bastano pochissimi minuti per portare in tavola un piatto da chef, aggiungi un pizzico di creatività per abbinare la salsa o il condimento più adatto… e goditi tutto il piacere di leggere la soddisfazione nel sorriso di chi sta mangiando!

Se la mangi

Finalmente potrai dire di aver raggiunto il raro equilibrio tra un prodotto genuino e… buono da leccarsi i baffi!

Così sana che puoi
farla anche tu

Zini ci mette tutto il tempo e la cura che servono per impastare, riposare, tagliare, preparare i ripieni, farcire… ma se hai tempo e vuoi provare anche tu, ti insegniamo come fare. Innanzitutto il nostro segreto: usa per l’impasto solo uova freschissime e semola di grano duro.

Ecco perché viene così buona!

Ingredienti pasta fresca

PREPARAZIONE

Setaccia la semola di grano duro, disponi nel centro le uova e aggiungi un pizzico di sale.
“La semola di grano duro serve a rendere l’impasto più CONSISTENTE.”

Lavora l’impasto circa 10 minuti, aggiungendo se serve qualche cucchiaio di acqua tiepida. Forma una palla, avvolgila nella pellicola trasparente e lascia riposare per circa un’ora.
“Il riposo serve a rendere la pasta più morbida ed elastica.”

Dopo il riposo stendi l’impasto con il mattarello, ottenendo una sfoglia sottile. Potrai ora dare alla pasta la forma che desideri, tagliandola o farcendola con i tuoi ingredienti preferiti.
“L’ideale sarebbe consumare la pasta fresca al momento… altrimenti, COME DA TRADIZIONE, potrai sempre surgelarla! PROPRIO COME FA ZINI”