Vele al tartufo

Vele® al tartufo

VTA3KG

Un ripieno cremoso, con tartufo nero umbro e mascarpone. Sensuali, intriganti e ricercate, le Vele colpiscono lo sguardo, appagano il palato e inebriano l’olfatto.


Solo uova fresche italiane provenienti da galline allevate a terra.


Modalità di rinvenimento

• 2′ in acqua bollente
• 3′ in padella
• 6′ in forno tradizionale


Provale così

Vele al tartufo con fonduta di asparagi e taleggio.

• Vele al tartufo Zini
• 100 gr. di taleggio
• 200 gr. di asparagi
• 25 gr. di burro
• 125 gr. di latte o panna
• Pepe

Pulire gli asparagi e dividere le punte dal gambo. Cuocere le punte in acqua bollente salata, scolarle e conservarle al caldo. Tagliare i gambi a pezzetti e farli insaporire in un tegame con il burro, aggiungere il latte o la panna e un pizzico di pepe. Cuocere per 10 minuti, poi frullare per
ottenere la salsa. Cuocere le Vele al tartufo in acqua salata, scolare e condire con la salsa, completare il piatto con le punte di asparagi e il taleggio a cubetti.

Potrebbero interessarti anche...